Come Portare in Viaggio un Indumento Bagnato

Sarà capitato a tutti di dover preparare la valigia per un viaggio e accorgersi che uno degli indumenti sta ancora sullo stendino bagnato. In questa guida ti spiego come risolvere in fretta questo problema, e poter partire con tutto ciò che avevi previsto, soprattutto in inverno.

Prendete il ferro da stiro, pulite la piastra e accendetelo. Nel frattempo che riscalda, prendete il capo da asciugare e mettetelo al rovescio, quindi posizionatelo sull’asse da stiro. Non usate il vapore, perché dovete asciugare non inumidire. Iniziate a stirare dal fondo, dove c’è l’elastico e se vedete che la temperatura va bene, stirate dal basso verso l’alto in modo costante.

Riservatevi per ultimo le maniche e in ogni caso, insistete sui polsini che tardano sempre ad asciugarsi. Ecco fatto. Se il problema è un pantalone, o jeans, iniziate partendo dalla gamba in basso e cominciate gradatamente a salire fino ad arrivare nella zona tasche e vita, qui soffermatevi di più per asciugare.

A questo punto, avrete ottenuto, non la completa asciugatura ma quanto meno umidi, quindi prendete delle buste di plastica e mettete dentro gli indumenti trattati, chiudete e mettete dentro la valigia. Appena arrivate a destinazione, uscite gli indumenti dalle buste e lasciate completare l’asciugatura.

Lascia un commento