Come Pulire Naso dei Bambini

Una semplice guida per aiutare le neomamme nel difficile, ma ugualmente piacevole, compito di prendersi cura dei loro bambini. Ci sembrano così piccoli da aver paura di romperli, ma con amore e un po’ attenzione puoi fargli di tutto, perciò non temere e prenditi cura di lui.

In commercio esistono tanti prodotti specializzati nella pulizia delle vie respiratorie dei neonati.
Io stessa ne uso ma quando è nata la mia prima bambina la puericultrice dell’ospedale mi diede un consiglio molto utile per evitare di spendere troppi soldi, già in costante uscita quando nasce un bambino.

Io adesso voglio condividere con te questo consiglio e spiegarti come pulire il nasino del tuo bimbo piccolo.
Riempi una siringa di quelle per le iniezioni con dell’aqcua fisiologica.
La trovi in farmacia in bottigliette di vetro che di solito si vendono per iniettarle via flebo, e costa davvero poco.
Metti il bambino sul fasciatoio avendo l’accortenza di tenergli un asciugamano sotto la faccia per evitare che si bagni durante l’operazione.

Prendi un fazzolettino di carta, preferibilmente di marca in quanto più morbidi e senza profumazione che potrebbe dare fastidio al piccolo.
Piega il fazzoletto in due e poi forma un conetto dalla parte piegata. Mi raccomando non usare la parte del bordo che di solito è trapuntata e può risultare ruvida.
Metti il bambino sul fianco e spruzza uno e due centimetri di fisiologica nella narice più vicina all’asciugamano. Il bambino istintivamente espellerà l’acqua insieme a eventuali muchi.

Prendi il conetto fatto con il fazzoletto e delicatamente inseriscilo nella narice passandolo sulle pareti interne in modo da pulire e asciugare.
Ripeti l’operazione anche dall’altro lato e vedrai che il bambino respirerà meglio.
Risulta essere davvero un procedimento veloce e non tanto fastidioso per il bambino.

Per concludere, per evitare problemi è sempre importante che nella cameretta sia presente il giusto livello di umidità.
Questo può essere fatto utilizzando un umidificatore elettrico, un elettrodomestico che ha proprio questo scopo.

Lascia un commento