Come Preparare Crema di Agrumi

La crema di agrumi è un dessert che può essere servito da solo dopo un pasto, oppure associato ad un dessert a base di agrumi anche come merenda, ideale anche per i più piccoli.

Ottimo nei periodi caldi, questa crema può essere comunque servita in ogni periodo dell’anno e può essere conservata in frigo per due giorni.

Occorrente
1 limone
1 arancia
3 cucchiai di vino
3 decilitri di panna
60 grammi di zucchero

Lavare accuratamente ed asciugare un arancia e un limone. Grattugiare metà buccia di ogni agrume. Spremere il succo del limone, filtrarlo per eliminare i semi e la polpa in eccesso, spremere un’arancia e filtrare anche questa. Unire il succo di un limone con due cucchiai di succo di arancia, aggiungere le bucce grattugiate e il vino.

Girare un poco il composto, e lasciare macerare il tutto per almeno un’ora, ma anche di più, in frigorifero. Nel frattempo, montare tre decilitri di panna per dolci con sessanta grammi di zucchero. Quando la panna montata sarà diventata ben soda, e gli agrumi saranno macerati, aggiungere il succo, poco per volta e mescolando continuamente con una frusta.

Sbattere almeno cinque minuti in modo che panna e succo si amalgamino bene, si dovrà ottenere una crema soffice e densa. Per semplificare è possibile utilizzare uno sbattitore elettrico. Distribuire la crema in quattro coppette di cristallo e lasciare riposare in frigorifero per alcune ore. Quando sarà ora di servire, cacciare le coppe e guarnire ognuna con striscioline girate a ricci di buccia di limone e di arancia.

Lascia un commento