Come Evitare Ginocchia Flaccide

Forse è una magra consolazione ma è bene sapere che anche le star lottano quotidianamente contro dei difettucci estetici che non avremo mai immaginato avessero. Si chiama Kninkles, è fa riferimento a quell’antiestetica tendenza della pelle che avvolge le ginocchia, a raggrinzirsi dando luogo a un aspetto rugoso e flaccido.

Il fenomeno colpisce soprattutto quelle celebrity particolarmente magre ( dalla taglia 40 in giù) e non più nel fiore degli anni. Se non c’è l’intervento di photoshop neanche il chirurgo può correre ai ripari ma se si conduce una vita salubre e si seguono dei semplici consigli, è possibile combattere questo fastidioso difetto.

Occorre in primo luogo, aumentare le calorie della propria dieta aggiungendo più proteine e acidi grassi: insieme garantiscono un’epidermide più compatta e meno rugosa.

Fondamentale resta anche l’esercizio fisico, fare tre serie di 20 squat al giorno aiuta a rendere le gambe e quindi anche le ginocchia più toniche combattendo la forza di gravità. Anche il guardaroba può fare miracoli, basta un tacco 12 abbinato a una calza contenitiva e il gioco è fatto.

Lascia un commento