Come Giocare a Asino

Asino è un gioco molto divertente con il quale possono giocate tutti da i più grandi ai più piccoli. Un gioco che consente di stare insieme e divertirsi durante le giornate più noiose. I giocatori possono variare da un minimo di 2 a un massimo di 20.

Il gioco dell’asino è adatto sia per grandi che per piccini. E’ un gioco che può essere giocato senza l’uso di soldi e soprattutto per chi vuole divertirsi. Può giocare un numero elevato di giocatori che va da un minimo di 2 fino a un massimo di 20.Tutto quello che ti serve è un mazzo di carte Napoletane.

All’inizio tu: il mazziere, togli tre fanti (asini) dal mazzo e lasciane solo uno. Mischia le carte e fai tagliare il mazzo da un giocatore. Poi distribuisci le carte una a una tra i partecipanti fino a finire tutto il mazzo. Può darsi che l’ultimo riceva una carta in meno ma, non ha importanza dipende dal numero di giocatori.

Adesso ogni giocatore deve togliere dalle proprie carte i doppioni: se ha due assi deve buttarli in mezzo al tavolo. Ora ognuno avrà un numero di carte che dovrà mettere sul tavolo senza scoprirle. Chi ha più carte inizia il turno prendendo una carta dal compagno alla sua sinistra il quale che dovrà confrontarla con le sue.

Se risulta essere un doppione delle sue carte le toglie entrambi, se così non fosse la dovrà tenerla. Il turno passa poi al giocatore alla sua destra che a sua volta prenderà una carta e così via. Alla fine rimarrà solo una carta in mano a un giocatore: l’asino. La persona che diventerà “Asino” sarà allegramente presa in giro dagli altri partecipanti.

Lascia un commento