Come Fare Durare l’Ombretto sugli Occhi a Lungo

Quando ci si trucca il colore che la pelle acquista dura per qualche ora, poi è necessario ripassare tutto. Con la seguente guida, però, molto semplice e veloce, capirai come far durare più a lungo l’ombretto; ti verrà spiegato tutto, passo dopo passo.

La prima cosa che dovrai fare è diluire una parte di glicerina con tre di acqua e metti questo composto liquido nello spruzzino.
A questo punto, prendi il tuo ombretto e applicalo sulle palpebre con il suo pennellino; prima di metterlo sulle palpebre, però, spruzza sopra del composto, mi raccomando, da fare solo quando è sul pennellino.

Applica quindi l’ombretto sulle palpebre: noterai che è più lucido di quello normale, soprattutto quando diventerà asciutto.
Un’altra cosa importante che favorisce la tenuta a lungo dell’ombretto è l’uso di una base, come il primer o, per spendere meno, una di quelle matite grandi dall’aspetto abbastanza cremoso.

Infine, puoi fare la stessa cosa per il fondotinta minerale: applicalo sul viso come al solito e poi spruzza il composto sul viso, naturalmente rispettando una distanza minima di 20 cm circa. Non devi far altro che aspettare che il trucco asciughi e vedrai quanto più tempo il tuo viso sarà truccato.

Lascia un commento