Come Fare Durare i Fiori a Lungo

Le piante da fiore sono sempre le preferite per gli interni, anche se sono molto complicate da mantenere, in quanto più esigenti in termini di luce, temperatura, concime e acqua. Tuttavia, molte piante sono perfette da coltivare in casa. Eccoti alcuni consigli per far durare di più i tuoi fiori.

Per iniziare, colloca le piante da fiori in luoghi prestabiliti, in modo da non essere spostate in continuazione. Poi coltiva diversi esemplari contemporaneamente. Elimina man mano i fiori secchi: in questo modo, prolunghi la fioritura ed eviterai la comparsa di eventuali parassiti. E per non far perdere i fiori, non esporre le piante a correnti d’aria.

Evita di bagnare i fiori quando li annaffi, o comunque cerca di farlo il meno possibile, soprattutto se fa freddo. E allo stesso modo evita sempre i ristagni d’acqua, che portano alla comparsa di funghi. Tutte le piante da fiori hanno bisogno di luce, ma in estate è necessario filtrarla, perché i petali non devono ricevere la luce diretta del sole.

Possono ricevere il sole diretto solo a partire dalla metà dell’Autunno e fino all’inizio della Primavera. In inverno, la luce artificiale può supplire a quella naturale. Quando le piante sono in fase di fioritura, è sempre necessario concimarle e, per favorire la formazione dei fiori, è consigliato un concime ricco di potassio. Ricordati di concimare ogni due settimane.

Lascia un commento